May 28, 2022 18:16 Europe/Rome
  • La Russia schiera elicotteri e jet da guerra in Siria

MOSCA - Il governo russo ha annunciato l'invio di elicotteri d'attacco e jet da combattimento alla sua base ...

nella città Hasakah, al confine nord-orientale della Siria. La decisione, secondo l'IRIB, arriva pochi giorni dopo che il ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha riaffermato la determinazione di Mosca a sostenere la sovranità e l'integrità territoriale della Siria. La rete televisiva libanese al-Mayadeen, citando fonti informate, ha riferito che la Russia ha inviato i rinforzi alla sua base aerea vicino alla città di Qamishli, a maggioranza curda, come parte di un continuo rafforzamento del suo schieramento militare. "La presenza delle truppe russe in Siria è nel pieno rispetto della Carta e dei principi delle Nazioni Unite. Lforze russe) svolgono i compiti delineati nella risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ", ha detto Lavrov alla rete di notizie televisiva russa RT in un'intervista giovedì. Il capo della diplomazia russa ha aggiunto che la crisi in Siria può essere risolta solo attraverso il rispetto della sovranità della nazione araba e della sicurezza regionale. "Sosterremo la leadership siriana nei suoi sforzi per ripristinare l'integrità territoriale della repubblica araba", ha sottolineato Lavrov. 

La Russia ha lanciato i suoi attacchi aerei contro i terroristi Takfiri in Siria su richiesta del governo di Damasco. Mosca afferma che i suoi raid aerei hanno lo scopo di indebolire Daesh e altri gruppi terroristici che stanno seminando il caos nel Paese arabo.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib

Tag