Giu 19, 2022 07:34 Europe/Rome

AL QUDS - Due autobus sono stati dati alle fiamme in un parcheggio all'aperto nei territori occupati, più di una settimana dopo che una dozzina di pullman

sono state bruciate e distrutte mentre la polizia sospetta che sia stato un razzo a provocare simili incidenti.

Secondo un rapporto pubblicato dal quotidiano in lingua inglese Jerusalem Post, l'attacco è avvenuto in Golda Meir Street nella città di Rishon Lezion, situata a otto chilometri (5 miglia) a sud di Tel Aviv, nelle prime ore di domenica. Non sono state segnalate vittime.

Secondo quanto riferito, i vigili del fuoco stavano lavorando per estinguere l'incendio. Non ci sono al momento notizie di vittime.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag