Lug 06, 2022 14:19 Europe/Rome
  • Washington, l'operazione d'insabbiamento dell'omicidio di Shireen Abu Akleh

WASHINGTON - Il governo americano sta cercando di insabbiare l'omicidio di Shireen Abu Akleh, reporter di Al Jazeera, uccisa l’11 maggio mentre stava

seguendo un’offensiva dell'esercito sionista nel campo profughi di Jenin in Cisgiordania occupata. Lo riferisce l'IRIB citando la PressTv.

Washington continua a garantire l’impunità per gli abusi israeliani anche quando prendono di mira giornalisti e cittadini degli Stati Uniti.

Cosi' i difensori dei diritti dei palestinesi hanno reagito alla risposta della Casa Bianca sull'uccisione della giornalista palestinese-americana come il tentativo di nascondere sotto il tappeto la realtà per calmare le tensioni in vista del prossimo viaggio del presidente Joe Biden in Territori occupati da Israele alla fine di questo mese.

Il Dipartimento di Stato USA ha annunciato lunedì che gli spari dalle posizioni israeliane "erano probabilmente responsabili della morte di Shireen", ma ha liquidato l’incidente come il “risultato di circostanze tragiche” non intenzionali.

"Abu Akleh è il secondo cittadino statunitense ad essere ucciso da Israele quest’anno. Omar Assad, un anziano palestinese americano, è morto dopo essere stato arbitrariamente detenuto dalle truppe israeliane in Cisgiordania a gennaio". Lo ha detto Maya Berry, direttrice esecutiva dell'Arab American Institute (AAI), un think tank con sede a Washington. "Sembra che l’amministrazione statunitense vuole ricucire le cose in sospeso prima che Biden si rechi a Gerusalemme la prossima settimana. Ma l’uccisione di Shireen Abu Akleh non è una questione in sospeso; l’uccisione di Omar non è una questione in sospeso. Queste sono questioni sistematiche del modo in cui Israele tratta i palestinesi, siano essi americani o meno", ha detto Berry ad Al Jazeera. 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag