Ago 06, 2022 17:50 Europe/Rome
  • Gaza, l'Onu condanna gli attacchi di Israele: 'Nessuna giustificazione per la morte dei civili'

GINEVRA - Una guerra asimmetrica nella quale il popolo senza stato soccombe.

“Sono profondamente preoccupato per l’escalation in corso tra palestinesi e Israele, inclusa l’uccisione mirata di un leader della Jihad islamica palestinese a Gaza. Ciò avviene nel mezzo delle crescenti tensioni nella Cisgiordania occupata e nella striscia di Gaza nelle ultime settimane”. Lo ha dichiarato Tor Wennesland, coordinatore speciale delle Nazioni Unite per il processo di pace in Asia Occidentale. «Nelle ultime ore, almeno dieci palestinesi sono stati uccisi da attacchi aerei israeliani» ha aggiunto Wennesland. «Sono profondamente rattristato dalle notizie secondo cui una bambina di cinque anni è stata uccisa in questi attacchi. Non ci può essere alcuna giustificazione per eventuali attacchi contro i civili», ha evidenziato il rappresentante Onu.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag