Ago 08, 2022 12:38 Europe/Rome
  • Tregua a Gaza, capo Jihad: ottenuti grandi risultati

GAZA - La Jihad islamica palestinese dice di aver ottenuto grandi risultati di fronte al nemico sionista.

A dirlo ai media il segretario generale del movimento Ziyad Nakhala, riferendosi all'annuncio del cessate il fuoco con il regime sionista. L'accordo - mediato dall'Egitto - entrerà in vigore alle 23.30 ora locale, le 22.30 in Italia. Sempre secondo l'esponente palestinese si tratta di "un grande risultato" anche perche, ha spiegato, Israele non ha potuto imporre alcuna condizione alla Jihad. "Se il nemico non rispetterà quanto concordato tramite il mediatore egiziano, riprenderemo la battaglia", ha affermato il segretario generale della Jihad, Ziyad Nakhala citato dall'IRIB.

Venerdì 5 agosto, l'esercito sionista ha lanciato massicci bombardamenti sulla Striscia assediata, causando - secondo il ministero della Salute di Gaza -, l'uccisione di almeno 41 palestinesi. Tra le vittime anche sei bambini e oltre 300 feriti.

Sabato il primo ministro sionista Yair Lapid aveva detto che l’esercito avrebbe continuato a colpire obiettivi nella Striscia di Gaza. 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag