Ago 08, 2022 22:33 Europe/Rome
  • L'esercito israeliano ha distrutto  due case palestinesi

GAZA - L'esercito israeliano ha distrutto due case palestinesi nella città di Jenin, nella Cisgiordania occupata.

Secondo le prime informazioni ottenute da testimoni oculari, i soldati israeliani hanno fatto irruzione nel villaggio di Rummana nella città di Jenin per distruggere le case dei detenuti palestinesi Esad er-Rifai e Subhi Ebu Shukayr. E' aumentata la tensione tra i palestinesi e le forze israeliane. Nell'incidente in cui i soldati israeliani hanno usato gas lacrimogeni, decine di palestinesi sono stati colpiti dal gas lacrimogeni lanciati dalla polizia. Le forze israeliane accusano Rifai, 19 anni, e Abu Shukayr, 20 anni, le cui case hanno distrutto con attrezzature da costruzione, di aver ucciso 3 israeliani e di averne feriti altre 4 il 5 maggio 2022.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag