Ago 15, 2022 14:57 Europe/Rome
  • Hamas: fronte unito contro Israele dopo ultimo raid in Siria

GAZA - Il movimento di resistenza palestinese ha chiesto la formazione di un fronte unito contro gli atti di guerra giornalieri di Tel Aviv contro ...

i paesi vicini della Palestina occupata, in particolar modo la Siria. L'entità sionista ha preso di mira con i missili nella notte diverse postazioni nella provincia costiera di Tartus e nei sobborghi della capitale Damasco, causando danni materiali. I missili di Tel Aviv, lanciati da aerei da guerra che sorvolavano il vicino Libano, ha causato l'uccisione di tre soldati siriani e il ferimento di altri tre. Lo riferisce l'IRIB.

Hazem Qassem, portavoce di Hamas, ha denunciato l'intensificazione delle aggressioni militari del regime usurpatore e terrorista di Israele contro il popolo palestinese riferendosi ai recenti bombardamenti su Gaza, all'uccisione deliberata dei civili in Cisgiordania occupata, e alle violente incursioni nella moschea di al-Aqsa. "Ora ha commesso un nuovo atto di aggressione attraverso il barbaro bombardamento della fraterna Repubblica araba di Siria", ha detto Qassem ribadendo la necessità di "creare un nuovo fronte di resistenza per affrontare il continuo terrorismo sionista nell'intera regione".

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag