Set 22, 2022 09:28 Europe/Rome
  • L'attacco della coalizione saudita a diverse aree dello Yemen

SANA'A (Pars Today Italian) - La coalizione saudita ha preso di mira diverse aree dello Yemen violando il cessate il fuoco.

L'Arabia Saudita con il sostegno degli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti e diversi altri paesi, ha condotto un'aggressione militare contro lo Yemen dal marzo 2015 e ha bloccato il paese via terra, mare e aria.

Contrariamente alle aspettative dei sauditi, il forte scudo della resistenza del popolo yemenita ha  colpito forte alle forze della coalizione, per questo motivo  dopo sette anni di persistenza e dolorosi attacchi degli yemeniti nelle profondità delle terre saudite, in particolare alle strutture di Aramco, Riyad ha dovuto cedere un cessate il fuoco nella speranza di uscire dalla palude della guerra in Yemen.

Il cessate il fuoco in Yemen è stato più volte violato dall'aggressore della coalizione saudita.

Secondo al-Masirah, la coalizione saudita ha violato 197 volte il cessate il fuoco delle Nazioni Unite effettuando voli di ricognizione e ricognizione sulle province di Marib, Taiz, Jouf, Saada, Hodeidah, Dhale, Al-Bayda, Hajjah e operazioni di confine.

Secondo questo rapporto, i droni armati da ricognizione della coalizione saudita hanno effettuato attacchi contro le postazioni dell'esercito e dei comitati popolari nell'est della città di Hais nella provincia di Hodeidah e nelle aree delle province di Dhaleh e Al-Bayda, in cui un certo numero di persone furono feriti.

Questo rapporto aggiunge che le forze della coalizione saudita hanno preso di mira le posizioni dell'esercito e dei comitati popolari, nonché le case dei cittadini yemeniti nelle province di Hodeidah, Taiz, Marib, Hajjah, Saada, Jizan, Dhale e Najran con artiglieria pesante, razzi e attacchi di mortaio.

In precedenza, Mehdi Al-Mashat, capo del Consiglio politico supremo dello Yemen, ha affermato che il cessate il fuoco in Yemen è stato quasi distrutto dalle sue ripetute violazioni da parte della coalizione saudita.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag