Set 28, 2022 18:18 Europe/Rome
  • Iraq, la reazione della delegazione delle Nazioni Unite agli eventi in questo Paese

BAGHDAD (Pars Today Italian) –– La delegazione delle Nazioni Unite in Iraq, UNAMI, ha chiesto a tutti i gruppi politici del Paese di astenersi da “minacce e violenze”.

Mercoledì, fonti irachene hanno annunciato il raduno dei sostenitori di Muqtada Sadr nella zona verde di Baghdad e un attacco missilistico in quest'area e hanno annunciato che il parcheggio del Parlamento iracheno è stato colpito. Secondo l'agenzia di stampa Sputnik, a seguito di questi sviluppi, la missione delle Nazioni Unite in Iraq "UNAMI" ha scritto sul suo account sul social network Twitter: Chiediamo a tutte le parti di evitare minacce e violenze; Naturalmente, ci sono soluzioni che richiedono un dialogo costruttivo per raggiungere, il dialogo costruttivo è una questione necessaria il prima possibile. A questo proposito, anche Saleh Mohammad Al-Iraqi, noto come il ministro Sadr, ha condannato il ricorso alla violenza e l'attacco alla zona verde di Baghdad. Si sono verificati i disordini dei sostenitori di Moqtada Sadr e gli attacchi alla zona verde di Baghdad mentre le attività del Parlamento iracheno, sospese due mesi fa in seguito alla cattura da parte dei sostenitori del movimento di Sadr, sono riprese oggi, mercoledì, fino alla questione del nella prima riunione si è discusso delle dimissioni del Presidente del Parlamento, Mohammad Al-Halboosi, e si dovrebbe votare l'elezione del primo vicepresidente.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag