Apr 19, 2016 19:06 Europe/Rome
  • M.O., Mogherini: Ue non riconosce occupazione Golan di Israele

BRUXELLES (PARS TODAY ITALIAN) – L'Unione Europea ha ricordato che non riconosce l'occupazione da parte di Israele delle Alture del Golan, malgrado le dichiarazioni del primo ministro Benjamin Netanyahu secondo cui la parte annessa del Golan siriano restera "per sempre sotto la sovranità israeliana".

"L'Unione Europea riconosce Israele nelle sue frontiere prima del 1967, qualunque siano le dichiarazioni del governo di Israele sulle altre regioni fino a quando un accordo finale sarà raggiunto", ha affermato il capo della diplomazia europea, Federica Mogherini. "Si tratta di una posizione comune riaffermata dall'Unione Europea e dai suoi stati membri", ha aggiunto Mogherini prima di una riunione di donatori internazionali a sostegno dell'economia palestinese a Bruxelles. Israele occupa dalla Guerra del giugno 1967 1.200 chilometri quadrati delle Alture del Golan, a nordest di Israele, la cui annessione nel 1981 non è mai stata riconosciuta dalla comunità internazionale, mentre i circa 510 chilometri quadrati restanti sono sotto il controllo siriano.


Tag