Mar 15, 2019 08:26 Europe/Rome
  • Nuova Zelanda,

CHRISTCHURCH (Pars Today Italian) - Sarebbe di diversi morti e di alcune decine di feriti il bilancio delle sparatorie avvenute in due moschee della città di Christchurch in Nuova Zelanda. Lo hanno annunciato le forze dell'ordine confermando di aver arestato quattro persone, tre uomini e una donna.

"E' uno dei giorni più bui della Nuova Zelanda" ha commentato il primo ministro Jacinda Arden in un messaggio al Paese. Non è ancora chiara la dinamica delle sparatorie nelle due moschee di Al-Noor e Linwood ma secondo quanto riferiscono i media locali tra gli attentatori ci sarebbe un cittadino australiano che avrebbe pubblicato un manifesto con contenuti di estrema destra e contro gli immigrati.

Tag

Commenti