Apr 12, 2019 04:31 Europe/Rome
  • Snowden contro l'arresto di Assange

L'ex ufficiale dei servizi segreti statunitensi Edward Snowden ha definito scioccante l'accusa di cospirazione avanzata dal dipartimento della giustizia statunitense contro Julian Assange.

​Oggi Julian Assange è stato arrestato dopo che l'Ecuador, nella cui ambasciata di Londra viveva da rifugiato dal 2012 per sfuggire all'estradizione negli Stati Uniti, gli ha revocato la concessione di asilo. Il dipartimento della giustizia degli Stati Uniti lo ha accusato di aver collaborato con l'informatore Bradley Manning (Chelsea, dopo il cambio di sesso) in un attacco informatico ai danni del dipartimento della difesa. Gli Stati Uniti devono presentare tutti i documenti sull’estradizione del fondatore di WikiLeaks Julian Assange entro il 12 giugno. "La debolezza delle accuse americane contro Assange è scioccante. L'affermazione secondo cui avrebbe tentato (e fallito?) di aiutare a crackare la password durante la loro famosa pubblicazione di dati è nota da quasi dieci anni: questa è la colpa che il dipartimento della giustizia di Obama ha rifiutato di addebitargli per non mettere in pericolo il giornalismo", ha scritto Snowden oggi su Twitter.

Tag