Apr 12, 2019 10:01 Europe/Rome
  • Arrestato collega di Assange in Ecuador

Un uomo vicino al fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, è stato arrestato in Ecuador, ha detto il ministro dell'Interno Maria Paula Romo in un'intervista alla radio Sonorama.

Secondo lei, l’uomo è sospettato di aver interferito negli affari interni del paese. Ha detto che il detenuto ha viaggiato più volte con l'ex ministro degli Esteri dell'Ecuador Ricardo Patiño in Colombia, Spagna e Venezuela. Inoltre, due hacker russi che sono considerati vicini ad Assange potrebbero presto essere arrestati, ha aggiunto Maria Paula Romo.A sua volta, l'avvocato di Assange Carlos Poveda ha chiarito a Sputnik che si tratta dell’arresto di un amico del fondatore di WikiLeaks. "Si tratta di un amico, non di un suo consigliere, gli avvocati non sanno per quale motivo è stato arrestato, ma non è vero che è una specie di assistente", ha detto la fonte dell'agenzia. Ha aggiunto che le autorità dell'Ecuador non consentono al detenuto di parlare con degli avvocati.

Tag