Sep 16, 2019 21:04 Europe/Rome
  • Brexit: Johnson, un pochino più ottimista

LONDRA (Pars Today Italian) – "Un pochino più ottimista, non molto, ma un pochino sì".

E' la sensazione espressa oggi da Boris Johnson alla Bbc sulla possibilità di un accordo rinnovato con l'Ue sulla Brexit dopo l'incontro a Lussemburgo con il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, rispetto al momento del suo ingresso a Downing Street 2 mesi fa. Un cauto ottimismo che il primo ministro britannico ha motivato così, a dispetto delle frenate di Bruxelles: "Io credo che ci sia una maggiore volontà della Commissione di negoziare rispetto a quanto pensavo allora". Johnson ha poi insistito che un accordo "è fattibile se c'è energia e buona volontà da entrambe le parti", pur ribadendo il suo 'no' sul nodo del backstop per il confine irlandese. Quanto alla legge anti-no deal approvata dalle opposizioni, il premier Tory ha ripetuto di voler rispettare "sia la legge sia la costituzione", ma di essere sicuro di poterle rispettare facendo "uscire il Regno Unito dall'Ue il 31 ottobre".

Tag

Commenti