Ott 05, 2019 07:08 Europe/Rome
  • Ondata di proteste in Ecuador: arrestate 275 persone

Almeno 275 persone sono state arrestate in Ecuador durante le manifestazioni suscitate dalle misure del governo di Lenin Moreno.

Quito- Il presidente dell'Ecuador Lenin Moreno ha dichiarato lo "stato di emergenza", per tentare di arginare la dilagante protesta popolare, soprattutto di dipendenti dei trasporti, che ha attraversato tutto il Paese dopo la decisione del governo di sopprimere il sussidio al carburante.

L’agenzia Reuters riporta che in tutto il Paese, nel corso dei disordini, sono state arrestate 275 persone e 28 poliziotti sono rimasti feriti a causa di scontri con i manifestanti.

Gli scontri maggiori si sono verificati a Guayaquil, la città più grande del Paese.

Mercoledì scorso il governo ecuadoriano del presidente Lenin Moreno ha abolito i sussidi per il carburante, dopodiché i prezzi di diesel e benzina sono aumentati drasticamente. Dopo l'attuazione di queste misure, nel Paese è iniziato uno sciopero generale dei lavoratori del settore dei trasporti.

 

Tag