Oct 13, 2019 08:19 Europe/Rome
  • Notizie Curiose, Pesce serpente invade gli Usa: resiste sulla terraferma!

- Sta mettendo in pericolo la vita degli altri animali: il pesce a testa serpente settentrionale (Channa argus), una specie invasiva con la capacità di respirare aria e sopravvivere sulla terra, ha raggiunto lo stato della Georgia, negli Usa. 

Il Dipartimento delle risorse naturali della Georgia ha ordinato a ogni residente che si imbatte nel cosiddetto pesce serpente di ucciderlo.

Le caratteristiche della specie includono una lunga pinna dorsale, una piccola testa depressa anteriormente, gli occhi sopra la parte centrale della mascella superiore, una grande bocca che si estende ben oltre l’occhio e denti villiformi a fasce, con grandi canini sulla mascella inferiore. La lunghezza massima è di un metro anche se alcuni ittiologi russi affermano l’esistenza di esemplari di 150 centimetri.

“Questi pesci sono come qualcosa di un brutto film dell’orrore”: così il segretario degli Interni Gale Norton nel 2002 aveva parlato di questa specie. Il politico aveva proposto il divieto di importarlo e trasportarlo. Il provvedimento non è servito, visto che l’animale sussiste in 15 Stati americani. In Arkansas è stato diffuso in passato come pesce d’acquario e per scopi alimentari. Ora la sua aggressività è diventata così pericolosa che le autorità hanno dovuto reagire. Il Dipartimento delle risorse naturali della Georgia ha disposto che chiunque veda un esemplare debba ucciderlo.

Commenti