Dic 14, 2019 05:09 Europe/Rome
  • Algeria-Francia: neoeletto presidente rifiuta di rispondere a Macron

ALGERI-Il neoeletto presidente dell’Algeria, Abdelmadjid Tebboune, ha preferito non replicare al capo dello Stato francese, Emmanuel Macron, autore nel pomeriggio di gelide dichiarazioni nei suoi confronti.

"Sono stato eletto dal mio popolo, ognuno è libero fare le sue dichiarazioni”, ha detto Tebboune in conferenza stampa lo riporta l'agenzia Nova.

In precedenza, Macron ha “preso atto” della proclamazione ufficiale della vittoria di Tebboune alle elezioni presidenziali tenute l'altro ieri in Algeria, tra le proteste dell'opposizione e del Movimento popolare "Al Hirak”. “Come sapete, sono molto attento alla situazione in Algeria e alle aspirazioni che il popolo algerino esprime con molta responsabilità, civiltà e dignità da diversi mesi”, ha dichiarato il capo dell’Eliseo. Macron ha detto di non voler “commentare, dare punti positivi o negativi, né fare previsioni”, auspicando che “le aspirazioni del popolo algerino trovino una risposta nel dialogo aperto tra le autorità e la popolazione”. Il presidente della Francia (paese che ospita la più cospicua comunità algerina all'estero) ha aggiunto che “spetta agli algerini trovare modi e mezzi nel quadro di un vero dialogo democratico”, sottolineando che la Francia “è al loro fianco in questo momento cruciale della loro storia”.

 

 

Commenti