Dic 15, 2019 00:25 Europe/Rome
  • Libia, Di Maio martedì in visita a Tripoli

Il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio, a quanto apprende l'Adnkronos, sarà martedì prossimo in visita a Tripoli, la prima di un esponente del governo italiano dal 23 dicembre dello scorso anno, quando il premier Giuseppe Conte si era recato nella capitale libica e a Bengasi.

La visita di Di Maio a Tripoli avviene in coincidenza con il nuovo impulso dell'azione diplomatica italiana sul dossier libico, appesantito dall'accordo delle settimane scorse tra il governo di Fayez Serraj e la Turchia sulla delimitazione dei confini marittimi nel Mediterraneo orientale, che l'Ue ritiene "violi i diritti sovrani dei Paesi terzi". Mentre il generale Khalifa Haftar, che sul terreno può contare adesso anche sul sostegno di centinaia di mercenari russi, due giorni fa ha annunciato che "è scoccata l'ora zero per la liberazione di Tripoli". Ieri, a margine del Consiglio europeo a Bruxelles, il premier Giuseppe Conte aveva avuto un incontro, su sua richiesta, con la cancelliera tedesca Angela Merkel e con il presidente francese Emmanuel Macron, al termine del quale era stata diffusa una dichiarazione congiunta nella quale esortavano "le parti libiche e internazionali ad astenersi dall'intraprendere azioni militari e ad impegnarsi genuinamente per una cessazione complessiva e duratura delle ostilità e a riprendere con impegno un negoziato credibile sotto l'egida dell'Onu". I tre leader avevano poi riaffermato "la loro determinazione a lavorare per il successo della conferenza di Berlino, che si dovrà tenere senza ulteriore ritardo", manifestando "apprezzamento per gli sforzi dei rispettivi ministri degli Esteri a tal fine". Gli incontri per Di Maio nella capitale libica, ancora in fase di definizione, sarebbero con Serraj, con il suo omologo Taher Mohammed Syala - che ha visto sabato scorso al Forum Med dell'Ispi - e con il vice premier Ahmed Maitig. A proposito della missione di Di Maio a Tripoli, fonti della Farnesina fanno sapere che allo stato nessun impegno è stato calendarizzato.
Commenti