Gen 23, 2020 11:03 Europe/Rome
  • Usa, senatore Chris Murphy:

WASHINGTON (Pars Today Italian) - Il senatore Democratico del Connecticut, Chris Murphy, ha accusato il presidente Donald Trump di mentire sugli effetti causati dal bombardamento iraniano sulle basi americane di Ein Al Assad ed Erbil in Iraq.

Il presidente Trump aveva inizialmente escluso la presenza di feriti, mentre quando poi la coalizione anti-Isis ha contraddetto lui ed il Pentagono, spiegando che c'erano almeno 11 feriti, ha tentato di minimizzare la cosa. Mercoledi Trump aveva detto che le ferite "non sono serie".

"Ho sentito che avevano mal di testa ed un paio di altre cose", ha detto Trump.

Chris Murphy pero' ha accusato Trump di aver mentito a lungo e di continuare a fare cio'. "Non si trasferiscono dei militari dall'Iraq alla Germania per un mal di testa. Se e' stato fatto e' perche' le ferite sono gravi".

 

Tag

Commenti