Feb 26, 2020 22:48 Europe/Rome
  • Tunisia: premier incaricato promette riforma profonda

Un progetto di «profonda riforma» per riportare il paese sulle rotaie della stabilità economica e sociale: lo ha promesso il premier incaricato Elyes Fakhfakh ai deputati nel discorso programmatico del suo governo, oggi atteso alla prova della fiducia.

«Questo progetto di riforma dovrebbe costituire un'importante pietra miliare sulla strada della costruzione della Tunisia di domani», ha sottolineato Fakhfakh precisando che si tratta di un patto che riunisce i tunisini di tutte le sensibilità politiche attorno a un progetto «ambizioso» per ripristinare la fiducia della popolazione e alimentare la speranza tra i giovani. «È necessario ridare speranza ai tunisini», ha proseguito, ribadendo l'impegno del suo governo a soddisfare tutte le condizioni per il successo di questo patto e la sua attuazione. Il governo proposto, 30 ministri e due sottosegretari (sei le donne), non ha paura delle sfide e non verrà risparmiato alcuno sforzo per mettere al primo posto i migliori interessi della Tunisia, ha detto Fakhfakh.

Tag

Commenti