Lug 11, 2020 08:59 Europe/Rome
  • Francia: conducente di autobus ucciso per aver chiesto di rispettare le norme anti-covid

PARIGI (Pars Today Italian) - Domenica scorsa Philippe Monguillot è stato aggredito da un gruppo di ragazzi in un quartiere di Bayonne, nel sud ovest della Francia.

L’uomo aveva chiesto di controllare ad uno di loro il biglietto, mentre aveva chiesto agli altri tre di indossare la mascherina. Come riferito martedì dal magistrato in una conferenza stampa: “È scoppiata una furiosa lite. L’autista è stato spinto fuori dall’autobus. Lì, due persone gli hanno dato calci e pugni violenti nella parte superiore del corpo e in particolare alla testa”.

Un assalto “estremamente violento”, ha spiegato il vice procuratore di Bayonne, Marc Mariée, con gli aggressori che hanno lasciato l’autista “incosciente sul marciapiede”. Quando i soccorritori sono giunti sul posto era già in gravissime condizioni. Trasportato d’urgenza in ospedale, i medici hanno dichiarato la sua morte cerebrale e nella giornata di oggi è giunta la notizia del suo decesso. A dare la triste notizia la famiglia dell’uomo: “In accordo con i medici abbiamo deciso di lasciarlo andare in pace e non accanirci“.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti