Ago 05, 2020 05:45 Europe/Rome
  • Lukashenko:  i poteri globali usano pandemia come copertura per promuovere i loro interessi

MINSK-Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko in occasione del suo discorso annuale al popolo bielorusso e all'Assemblea Nazionale ha denunciato...

che le potenze mondiali usano la pandemia come una cortina di fumo per far avanzare in modo aggressivo i loro interessi, scrive l’agenzia BelTA.

"La pandemia ha messo a nudo tutti i problemi sistemici. E’ diventata una copertura per il progresso senza tante cerimonie da parte delle maggiori potenze globali della loro politica estera, degli scambi e degli interessi economici. Usano tutti i tipi di metodi; non si fermano davanti a nulla”, ha affermato Lukashenko.

Il leader bielorusso ha dichiarato che le più grandi economie del mondo si sono impegnate in uno scontro spietato su tutti i fronti. Questi sono gli Stati Uniti d'America e la Cina che è entrata nell'élite mondiale e sta spingendo per una vera multi-polarità. L'Unione Europea e la Russia non si sono messe da parte poiché hanno cercato di svolgere un ruolo importante. "In altre parole, l'intero pianeta è in subbuglio, e questo quando Giappone, Corea, Brasile e India, così come il mondo arabo e un certo numero di altre grandi economie non hanno ancora acquistato peso”.

Secondo il presidente, il mondo intero è precipitato nel caos delle guerre commerciali, del protezionismo nazionale e di una guerra dell’informazione. Le strutture di integrazione stanno attraversando una crisi fondamentale, mentre alcune sono crollate e continuano a esistere solo sulla carta, ha osservato. La Brexit è stata un potente indicatore di questo processo nell'UE, così come l'aggravarsi dei disaccordi tra la vecchia e la nuova Europa all'interno dell'Unione Europea.

 

Fonte:lantidiplomatico.it

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

Tag

Commenti