Ago 10, 2020 20:22 Europe/Rome
  • La Slovacchia espelle diplomatici russi accusati di spionaggio

La Slovacchia ha espulso tre diplomatici russi accusati di spionaggio. Si tratta di tre persone impiegate presso l'ambasciata russa a Bratislava. La loro identità non è stata resa nota.

La notizia è stata diffusa dall'agenzia Bloomberg, su informazione di una fonte interna alle autorità della Slovacchia. I destinatari del provvedimento sono sospettati di spionaggio e devono lasciare il territorio della Slovacchia entro la fine della settimana. "La decisione è stata presa la settimana scorsa dalla nuova amministrazione del primo ministro Igor Matovic" - si apprende da Bloomberg. La notizia è stata successivamente confermata dal Ministero degli Esteri slovacco all'agenzia Reuters. L'ambasciata russa a Bratislava non commenta la notizia: "L'ambasciata della Federazione Russa non commenta la notizia sulla possibile espulsione di propri diplomatici dalla Slovacchia" - ha dichiarato a Sputnik la missione diplomatica russa nella capitale slovacca. Arriva invece la reazione del Ministero degli Esteri russo, che preannuncia una risposta "speculare" alla Slovacchia. "Come tradizione seguirà una risposta speculare" - riferisce una nota rilasciata ai media russi dal Ministero degli Esteri di Mosca.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti