Set 16, 2020 04:44 Europe/Rome
  • Ue, Lukashenko non è presidente legittimo della Bielorussia

"Stiamo adottando sanzioni. Molti di coloro che hanno preso parte alle repressioni saranno soggetti a queste sanzioni"

Bruxelles- Il capo della diplomazia europea Josep Borrell ha dichiarato che l'Unione Europea ritiene che le elezioni presidenziali tenutesi in Bielorussia il 9 agosto siano state all'insegna dei brogli quindi non riconosce Alexander Lukashenko come legittimo presidente del Paese.

"Consideriamo le elezioni del 9 agosto truffaldine, quindi Lukashenko non è il presidente legittimo... della Bielorussia", ha detto in una sessione plenaria del Parlamento europeo.

Borrell ha sottolineato che l'Unione europea sta rivedendo le sue relazioni con la Bielorussia e in particolare sta studiando i "settori in cui i contatti dovrebbero essere congelati".

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag

Commenti