Set 16, 2020 11:29 Europe/Rome
  • Giappone, Suga: non seguirò la strategia anti-cinese di Trump

TOKYO (Pars Today Italian) - Yoshihide Suga, nuovo presidente del Partito Liberal Democratico giapponese, succederà presto a Shinzo Abe come primo ministro del paese.

Con il contenimento del COVID-19 e il riavvio economico come suoi compiti principali, si ritiene che, piuttosto che seguire incautamente la politica di “sganciamento dalla Cina" degli Stati Uniti, il Giappone guidato da Suga migliorerà ulteriormente i legami economici e commerciali del Giappone con la Cina.

Il 71enne Suga ha servito come capo segretario di gabinetto di Abe per quasi otto anni, partecipando attivamente al processo decisionale giapponese per la prevenzione delle pandemie e alle relative politiche economiche. Con l'escalation delle tensioni tra Cina e Stati Uniti, l'ambiente diplomatico per il Giappone rimane complesso con gli Stati Uniti come unico alleato militare, mentre la Cina come principale partner commerciale.

Tuttavia, fintanto che Tokyo riuscirà a smorzare l'estrema coercizione degli Stati Uniti, il Giappone non volterà le spalle alla Cina, sullo sfondo della contrazione dell'economia globale e di un debole slancio economico in crescita.(.lantidiplomatico.it)

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti