Set 16, 2020 13:59 Europe/Rome
  • USA, spesi milioni di dollari per disordini in Bielorussia

- Gli Stati Uniti hanno svolto un ruolo chiave nelle proteste anti governative scoppiate in Bielorussia.

Dopo le elezioni presidenziali del 9 agosto, che hanno visto Alexander Lukashenko essere rieletto per un sesto mandato, in bielorussa sono scoppiate dlele proteste di massa a livello nazionale guidate dall'opposizione del paese.

Il Servizio di intelligence internazionale (SVR) ha affermato che gli Stati Uniti hanno svolto un ruolo chiave negli eventi in Bielorussia.

Secondo l'SVR gli Stati Uniti avrebbero investito circa 20 milioni di dollari nelle proteste bielorusse nel 2019-2020 attraverso le ONG e hanno aumentato la loro sponsorizzazione delle forze antigovernative bielorusse dall'inizio delle manifestazioni.

L'opposizione bielorussa ha avviato proteste di massa a livello nazionale dopo che le elezioni presidenziali del 9 agosto hanno visto Lukashenko essere rieletto per un sesto mandato.

Mentre le autorità elettorali sostengono che Lukashenko abbia raccolto oltre l'80% dei voti, l'opposizione insiste che la sua principale contendente, Svetlana Tikhanovskaya, abbia vinto le elezioni. L'opposizione accusa inoltre le forze di sicurezza di abusare della forza per reprimere le proteste.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti