Set 22, 2020 19:50 Europe/Rome
  • I passi principali del discorso Putin all'assemblea Onu

Il presidente russo Putin ha parlato in videoconferenza alla 75° Assemblea Generale dell'ONU.

Nel suo discorso il capo di stato russo ha toccato i principali punti di svolta dell'agenda globale, dominata dalla pandemia del coronavirus ed ha invitato gli Stati Uniti ad un dialogo fattivo sull'arsenale missilistico. Coronavirus, le osservazioni di Putin Nel periodo della pandemia si sono verificati casi di mancanza di umanità a livello internazionale e l'ONU deve avvalersi della propria autorevolezza, ritiene il presidente russo Vladimir Putin. "Molti paesi allo stesso modo hanno aiutato e aiutano l'un l'altro. Tuttavia, ci sono stati dei casi di mancanza dell'umanità, se volete, della bontà nelle relazioni al livello internazionale ed ufficiale. Crediamo che l'autorevolezza dell'ONU avrebbe potuto contribuire a promuovere il consolidamento e la valorizzazione del ruolo della componente umanitaria e umana nelle relazioni multilaterali e bilaterali. Si tratta di scambi sociali e giovanili, legami culturali, programmi sociali ed educativi, cooperazione nel campo dello sport, scienze della tecnologia, protezione ambientale e salute umana", ha detto Putin nel suo discorso alla 75° sessione dell'Assemblea generale dell'ONU. Agli USA: contenimento reciproco dell'arsenale missilistico Putin ha dichiarato che la Russia confida nel contenimento reciproco con gli USA nello sviluppo dei sistemi missilistici. "Confidiamo nel contegno sobrio reciproco nello spiegamento di nuovi sistemi missilistici", ha detto il presidente russo. Il capo dello Stato russo ha osservato che la Russia ha imposto la moratoria al dispiegamento dei missili a medio e corto raggio in Europa ed altre regioni del mondo finchè gli Stati Uniti si asterranno da tali misure. "Purtroppo, non abbiamo ricevuto ancora una reazione alla nostra proposta né dai nostri partner americani, né dai loro alleati. Ritengo che passi di risposta del genere su questioni concrete potrebbero creare un buon terreno per l'inizio di una discussione seria e ampia sull'insieme dei fattori che influenzano la stabilità strategica. L'obiettivo potrebbe essere raggiungere accordi complessivi, formare basi solide per l'architettura della sicurezza internazionale, che consideri le esperienze precedenti in questo campo e corrisponda pienamente non solo alle realtà militare-politiche e tecnologiche contemporanee, ma anche a quelle che potrebbero avvenire nel futuro", ha osservato il presidente russo. No alla militarizzazione dello spazio La Russia si pronuncia a favore di un accordo che obblighi giuridicamente tutte le potenze spaziali a vietare la militarizzazione dello spazio, ha detto Vladimir Putin all'Assemblea generale delle Nazioni Unite. "La Russia promuove l'iniziativa di stringere un accordo legalmente vincolante con la partecipazione di tutte le principali potenze spaziali, che preveda il divieto del dispiegamento di armi nello spazio, dell'uso della forza o di minacce contro oggetti spaziali", ha detto Putin. Un vaccino per tutti Il presidente russo ha sottolineato che nel prossimo futuro il vaccino contro il coronavirus deve essere accessibile in tutto il mondo. "Siamo disposti a condividere le nostre esperienze e continuare ad interagire con tutti gli stati ed enti internazionali, anche riguardo alle forniture in altri paesi del vaccino russo, che ha comprovato la sua affidabilità, sicurezza ed efficacia", ha affermato Putin. Assemblea ONU, quest'anno online La 75° assemblea generale dell'ONU si apre oggi a Washington. Quest'anno il dibattito avviene in forma online a causa della pandemia da coronavirus, che ha già provocato oltre 960mila decessi in tutto il mondo. Nella prima parte della sessione, nella mattinata americana, sono attesi gli interventi dei capi di stato, tra gli altri, di Brasile, USA, Cina, Russia, Francia, Iran.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti