Ott 23, 2020 20:36 Europe/Rome
  • Inghilterra: la portaerei Queen Elizabeth salperà per il Pacifico

Gli USA, hanno apertamente invitato i loro alleati ad aderire al programma statunitense per la “libertà di navigazione” nel Mar Cinese Meridionale

Londta- Il commodoro Michael Utley, comandante del Carrier Strike Group (Csg) della portaerei Hms Queen Elizabeth, ha affermato che l’unità, l’anno prossimo, salperà scortata da due cacciatorpediniere Type 45, due fregate di Type 23, un sottomarino nucleare, una nave petroliera della classe Tide e la nave da supporto logistico Fort Victoria, per una crociera che la porterà nell’Oceano Pacifico passando dal Mediterraneo, dal Golfo Persico e dall’Oceano Indiano.

La portaerei imbarcherà anche 14 caccia F-35B a decollo corto e atterraggio verticale (Stovl), che potrebbero salire a 24 se saranno inclusi i velivoli del Corpo dei Marines degli Stati Uniti, oltre a un certo numero di elicotteri.

Gli Stati Uniti, del resto, hanno apertamente invitato i loro alleati ad aderire al programma statunitense per la “libertà di navigazione” nel Mar Cinese Meridionale e allo Shangri-la Security Dialogue del giugno 2018, Gavin Williamson, segretario di Stato per la Difesa inglese, insieme alla sua controparte francese, annunciò l’inizio di pattugliamenti congiunti nel Mar Cinese Meridionale.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti