Ott 27, 2020 11:16 Europe/Rome
  • Mondo islamico contro Macron: corsa a boicottare prodotti francesi

Qatar ha inoltre annunciato di aver rinviato indefinitamente la 'Settimana della cultura francese'.

Parigi- Crescono nel mondo dell'Islam gli appelli al boicottaggio dei prodotti francesi per protestare contro il presidente Macron dopo che ha difeso pubblicamente le vignette offensive al Profeta Mohammads (SAW

In Kuwait, una catena non governativa di ipermercati ha affermato che oltre 50 dei suoi punti vendita hanno pianificato di boicottare i prodotti francesi. Una campagna di boicottaggio è in corso anche in Giordania, dove alcuni negozi di alimentari hanno appeso cartelli dove dichiarano di non vendere prodotti francesi. Anche nel Qatar, diversi negozi stanno facendo lo stesso, compresa la catena di supermercati Al Meera, che ha più di 50 filiali nel Paese arabo. L'Università del Qatar ha inoltre annunciato di aver rinviato indefinitamente la 'Settimana della cultura francese'.

In Turchia, Recep Tayyip Erdogan, presidente della Turchia ha invitato i turchi a smettere di acquistare merci francesi.

Erdogan ha anche chiesto alla comunità internazionale di "proteggere i musulmani in Francia che sono perseguitati per la loro fede" e di fermare la campagna di "odio" di Macron.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti