Ott 31, 2020 13:51 Europe/Rome
  • Russia, pronti a dare supporto necessario all’Armenia in guerra con Azerbaigian

- Il governo russo si è schierato apertamente con l’Armenia nella guerra senza freno con Azerbaigian per il Nagorno-Karabakh.

Il ministro degli esteri russo ha fatto sapere che, qualora la guerra si estendesse al territorio armeno, la nazione fornirà tutti i supporti necessari.

L’annuncio da Mosca è arrivato dopo la richiesta del primo ministro armeno NikolPashinian che ha invitatoPutin ad intavolare consultazioni urgenti per garantire la sicurezza del paese.

La guerra per il Nagorno-Karabakh continua nonostante il cessate il fuoco di Russia, USA ed Europa.

Negli scorsi giorni ci sono stati bombardamenti anche suStepanakert, città indipendente dell’Azerbaigian.

I secessionisti armeni e le forze azere sono resi forti dal fatto che Turchia ed Iran consentono il proseguo della guerra nonostante il primo conflitto si sia chiuso nel ’94.

L’Azerbaigian promette la riconquista del Nagorno-Karabakh, dichiaratosi indipendente ma non riconosciuto dalla comunità internazionale, con la forza militare.

Le zone di confine restano presidiate dai soldati in un regime di “cessate il fuoco” che viene però violato spesso e volentieri da entrambe le parti.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti