Gen 22, 2021 01:08 Europe/Rome
  • I più grandi artisti britannici contro la Brexit

«I più grandi artisti britannici contro la Brexit» è addirittura l'apertura sulla politica internazionale del Tg1.

Semplicemente si tratta della richiesta di completare l'accordo europeo sulle tournée degli artisti britannici in Europa, con una sorta di canale dedicato o passaporto artistico, per poter programmare spettacoli e concerti quando sarà finita la pandemia mondiale. Per Elton John o Liam Gallagher, per Ed Sheeran o Bryan May non ci saranno problemi, ma per i più sconosciuti potrebbero prospettarsi tempi lunghi e costi maggiori. «L'accordo con la Ue è incompleto, manca la libertà di movimento per i lavoratori dello spettacolo. Ora i musicisti britannici, per esibirsi in Europa, dovranno sostenere alti costi fissi per i permessi di lavoro. Fate presto, fatelo per il bene della musica e di chi la ama», recita l'appello del manifesto dei musicisti britannici, riportato anche dall'Independent.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag