Gen 27, 2021 05:11 Europe/Rome
  • Germania: governo valuta drastica riduzione traffico aereo in entrata

BERLINO-Per contenere la diffusione del coronavirus in Germania, in particolare della variante britannica, il governo tedesco starebbe valutando di ridurre drasticamente il traffico aereo in entrata nel Paese.

Il ministro dell'Interno, Horst Seehofer, avrebbe già presentato i relativi piani alla cancelliera Angela Merkel. È quanto riferisce il quotidiano “Bild”, citato dall'agenzia Nova, secondo cui Merkel avrebbe recentemente affermato: “Mi sono sempre chiesta perché non possiamo vietare i viaggi”. A sua volta, intervistato da “Bild”, Seehofer ha dichiarato: “La minaccia costituita dalla mutazione del coronavirus ci impone di valutare anche misure drastiche e di discuterle nel governo federale”. Tra le possibili iniziative, ha sottolineato il ministro dell'Interno tedesco, vi è anche “la riduzione del traffico aereo verso la Germania quasi a zero”. Per Seehofer, l'obiettivo è impedire l'ingresso nel Paese della mutazione del Covid-19, “come sta attualmente facendo Israele”. Il ministro dell'Interno tedesco sta, infine, studiando la possibilità di attuare controlli “molto più severi” alle frontiere della Germania, “soprattutto con le aree ad alto rischio” di contagio da coronavirus.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag