Feb 25, 2021 07:42 Europe/Rome
  • BARJAM, gli Usa alla fine riconoscono il massimo impegno dell'Iran

WASHINGTON (Pars Today Italian) - Il portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti , Ned Price, ha riconosciuto che l'Iran ha rispettato in pieno i suoi impegni stabiliti dal BARJAM (JCPOA ossia il piano d'azione congiunto globale siglato nel 2015, ndr) prima di dicedere il disimpegno nucleare, poco prima la fine dell'amministrazione Trump.

Lo riferisce l'agenzia Tasnim News citando  portavoce del Dipartimento di Stato americano, Ned Price, il quale ieri mercoledì in una conferenza stampa, ha sottolineanto che prima del ritiro di Trump dall'intesa nucleare, Iran ha eseguito tutti i suoi obblighi nucleari,  i rapporti dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica è la prova di questa affermazione, ha ammesso il diplomatico americano. "E devo dire che abbiamo piena fiducia nell'Agenzia internazionale per l'energia atomica", ha aggiunto. "I funzionari dell'Aiea sono soddisfatti dell'operato iraniano".

L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump si è ritirato unilateralmente dall'accordo internazionale martedì 8 maggio 2018, in violazione degli impegni di Washington sotto il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, e ha annunciato il ritorno delle sanzioni nucleari.

A seguito del ritiro unilaterale e illegale degli Stati Uniti dal BARJAM (8 maggio 2018), l'Iran ha cercato di mantenere l'accordo nucleare, a condizione che le altre parti dell'accordo rispettassero i loro obblighi, ma gli europei non sono riusciti nella pratica le misure  per mantenere l'accordo.

 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag