Feb 28, 2021 05:53 Europe/Rome
  • Germania, l'italiano minaccia di far esplodere bombe agli ospedali inglesi

La Nca ha rivelato i dettagli del caso, definendolo “una delle minacce più significative che abbiamo visto da tempo”

Berlino- Un italiano in Germania è stato condannato a tre anni di prigione per aver minacciato di mettere delle bombe negli ospedali del Sistema sanitario inglese (Nhs), durante i raduni di Black Lives Matter e contro i parlamentari inglesi. Tutto è iniziato quando Emil Apreda, 33 anni, ha inviato una mail da Berlino chiedendo 10 milioni di sterline in Bitcoin per non effettuare gli attacchi. La National Crime Agency ha detto che Apreda ha portato avanti le minacce nella primavera e nell’estate del 2020 mentre Nhs lottava contro il Coronavirus.

Gli alti ufficiali inglesi sono riusciti a nascondere le minacce alla gente temendo che i pazienti avessero paura a frequentare gli ospedali. Apreda ha utilizzato tecniche di crittografia e il dark web nel tentativo di nascondere la sua identità, ma la polizia si è avvalsa di esperti comportamentali, linguistici e di criminalità informatica per rintracciarlo. Alla fine l'uomo è stato identificato da detective tedeschi mentre degli agenti armati hanno fatto irruzione nella sua casa di Berlino il 15 giugno dello scorso anno. Per la prima volta, la Nca ha rivelato i dettagli del caso, definendolo “una delle minacce più significative che abbiamo visto da tempo”.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag