Mar 03, 2021 04:54 Europe/Rome
  • Usa: vietano export in Russia di prodotti industria difesa

L'industria della difesa non è l'unica sfera in Russia su cui andrà ad impattare il nuovo ciclo di sanzioni americane.

Washington- Il Dipartimento di Stato Usa ha annunciato una nuova tornata di sanzioni contro la Russia a seguito del presunto avvelenamento del blogger e oppositore Alexey Navalny, per cui Washington ha ripetutamente incolpato il Cremlino, nonostante non abbia presentato prove concrete a sostegno di tale tesi.

Allo stesso tempo il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha osservato che alcuni settori saranno esentati dal nuovo ciclo di sanzioni per i prossimi sei mesi.

"Le esportazioni a sostegno della cooperazione spaziale commerciale, tuttavia, saranno limitate dopo un periodo di transizione di sei mesi", ha affermato Blinken.

L'industria della difesa non è l'unica sfera in Russia su cui andrà ad impattare il nuovo ciclo di sanzioni americane. Washington cesserà tutti i programmi nell'ambito degli atti di assistenza estera relativi alla Russia, ad eccezione dell'assistenza umanitaria urgente. Gli Stati Uniti hanno inoltre vietato di fornire crediti o assistenza finanziaria alla Russia da parte di qualsiasi dipartimento governativo.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag