Apr 17, 2021 06:18 Europe/Rome
  • La CIA ha cercato di assassinare Raúl Castro nel 1960

La CIA degli Stati Uniti ha cercato di assassinare l'ex presidente cubano Raúl Castro tramando un incidente aereo, secondo documenti recentemente declassificati.

Secondo i documenti pubblicati venerdì dall'istituzione non governativa National Security Archive, con sede a Washington, D.C. Nella capitale, la Central Intelligence Agency (CIA) degli Stati Uniti ha tentato di assassinare l'ex presidente cubano Raúl Castro.

Nel 1960, alti funzionari della CIA offrirono al pilota di un aereo che trasportava Castro dalla capitale ceca, Praga, all'Avana, la capitale cubana, $ 10.000 per aver completato con successo un incidente aereo in volo.

Il pilota cubano José Raúl Martínez è stato informato della missione dall'agente statunitense a Cuba William J. 

Il pilota, che era stato agganciato dall'agenzia, ha chiesto garanzie per il mantenimento e l'istruzione dei suoi due figli, in caso di morte. In questo senso, Murray ha sottolineato che "queste garanzie sono state date", così come l'offerta di "mezzi di soccorso" per aiutarlo, una volta causato l'incidente.

Il "complotto dell'incidente" è stato descritto in un rapporto di una commissione del Senato che nel 1976 ha affrontato presunte cospirazioni per assassinare leader stranieri, a seguito di un'indagine su operazioni segrete della CIA.

Questo complotto precede diversi piani per assassinare il fratello di Raúl, il leader della rivoluzione cubana, Fidel Castro, inclusa la fallita invasione della Baia dei Porci, finanziata da tale agenzia, il 16 aprile 1961, un'operazione lanciata dall'allora presidente degli Stati Uniti, John F. Kennedy, per rovesciare il leader cubano e questo finì come un vergognoso fallimento per il paese nordamericano.

I documenti sono venuti alla luce dopo che il primo segretario del Partito Comunista di Cuba (PCC) si è dimesso dall'incarico.

"Quanto a me, il mio compito di primo segretario del Comitato centrale del Partito comunista di Cuba si conclude, con la soddisfazione di aver adempiuto e la fiducia nel futuro del Paese", ha concluso Raúl Castro.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag