Apr 19, 2021 23:07 Europe/Rome
  • Francia: la situazione è ancora tesa, si teme variante brasiliana

La variante brasiliana BR-P1 del Covid-19, che sta imperversando in Guyana, fa temere al Comitato tecnico-scientifico che affianca il governo francese nelle decisioni sulla pandemia che la mutazione dilaghi in Francia la prossima estate.

Nel suo ultimo rapporto, il comitato afferma di temere che la variante, dal livello di trasmissione elevato ma di cui «non si conosce ancora» l'eventuale maggiore letalità, prenda il sopravvento in Francia sulla mutazione inglese. Gli scienziati confermano che la BR-P1 riesce parzialmente a sfuggire all'efficacia dei vaccini a RNA messaggero come Pfizer-BioNTech e Moderna. «Un rischio di estensione della variante BR-P1 – si legge nelle conclusioni del rapporto – deve essere presa in considerazione per l'estate 2021, se si osserverà un calo della variante inglese e una copertura vaccinale con i vaccini a RNA in aumento, ma a un livello ancora insufficiente». Lo stesso comitato rileva tuttavia che «attualmente, nessun segnale di una particolare evoluzione della variante brasiliana è stato osservato» sul territorio francese, dove la sua circolazione resta minima (0,3%).

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag