Apr 21, 2021 10:35 Europe/Rome
  • Superlega, falsa partenza : il progetto perde i pezzi

GINEVRA - "Alla luce delle circostanze attuali valuteremo i passi opportuni per rimodellare il progetto", afferma la Superlega in un comunicato Le notizie in tempo reale »

A poco più di 48 ore dal comunicato che ne annunciava la nascita già perde i pezzi. Dopo la defezione del Manchester City anche gli altri cinque club inglesi coinvolti nella creazione della Superlega (Chelsea, Manchester United, Arsenal, Tottenham e Liverpool) si sono ritirati dal controverso piano. E nella notte è arrivato il passo indietro dell'Inter: "Il progetto della Superlega allo stato attuale non è più ritenuto di interesse". Di seguito tutte le ultimissime news sulle decisioni delle big europee:

 Agnelli: "La Superlega non esiste più senza i club inglesi" | Il progetto della Superlega non esiste più senza i club inglesi. Lo ammette alla France Presse l'entourage del presidente della Juventus Andrea Agnelli. Parole confermate all'ANSA da un portavoce dello stesso Agnelli.

Ritiro Inter, festa tifosi nerazzurri sui social | I tifosi dell'Inter in festa sui social per il club nerazzurro che ha deciso di abbandonare il progetto della Superliga. I supporter nerazzurri sono felici soprattutto per il fatto di essere stati il primo club italiano, tra i tre che hanno aderito (come Milan e Juve) a lasciare il gruppo dei dodici come già fatto dai club inglesi. 

Proprietario Liverpool: "Mi scuso con tifosi e giocatori" | "Voglio scusarmi con tutti i tifosi e i tifosi del Liverpool Football Club per il disagio che ho causato nelle ultime 48 ore". Inizia così un lungo intervento rivolto ai tifosi dei Reds, di John W. Henry, proprietario del Liverpool, attraverso il sito ufficiale del club.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag