May 14, 2021 06:25 Europe/Rome
  • Migranti, naufragio al largo della Tunisia, si temono morti

TUNISI - Un’imbarcazione con a bordo 19 migranti è naufragata al largo delle coste della Tunisia.

Almeno 17 di loro risulterebbero dispersi, mentre 2 donne sono riuscite a salvarsi. L’imbarcazione era partita da da Zwuara, in Libia. 

Poche ore prima, il servizio dedicato alle segnalazioni nel Mediterraneo, Alarm Phone, aveva riferito di aver individuato circa 100 persone in pericolo al largo di Homs, nella Libia occidentale. L’Ong aveva ricevuto la chiamata da un gommone. Le persone a bordo chiedevano soccorso immediato, perché nell’imbarcazione stava entrando acqua. Almeno 5 persone erano state segnalate come in pericolo di vita. “Abbiamo allertato le autorità e chiediamo un intervento immediato!”, aveva scritto su Twitter Alarm Phone in mattinata. Poco dopo, l’organizzazione ha riferito di aver perso i contatti con il barcone. 

Di Giacomo ha ricordato che almeno 504 migranti sono morti nel Mediterraneo Centrale dall’inizio del 2021. L’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (IOM) ha stimato che, in generale, il numero di morti e dispersi in mare nei primi quattro mesi del 2021 ammonta a 616, cifra superiore rispetto ai dati del 2020, quando, nello stesso periodo, persero la vita, mentre tentavano di raggiungere le coste europee, 279 persone.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag