Giu 23, 2021 19:52 Europe/Rome
  • Dall'Ue subito 6 miliardi a Erdogan

BRUXELLES (Pars Today Italian) –– Al dibattito in Parlamento alla vigilia del Consiglio europeo a Bruxelles, Mario Draghi lo ammette: “Al momento, la presa in carico dei migranti” che arrivano in Italia “è divisiva per gli altri Stati membri.

Serve un’alternativa affinché nessun paese sia lasciato solo, ma questo negoziato richiede ancora molto lavoro da fare”. E infatti, a quanto si apprende a Bruxelles, il summit dei 27 leader domani e dopodomani licenzierà il rinnovo dell’accordo con la Turchia per fermare l’immigrazione dai Balcani, “quasi altri 6 miliardi di euro che verranno formalizzati dalla Commissione nelle prossime settimane”, segnalano fonti Ue, mentre per un accordo di questo genere con i paesi africani bisognerà attendere l’autunno e per ora su questo capitolo resterebbero solo 2 miliardi di euro, ma si potrebbe trattare di una cifra di partenza.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag