Lug 31, 2021 04:55 Europe/Rome
  • Somalia, esplosione su autobus dei giocatori di calico: morti e feriti

MOGADISCIO-Il capitano della polizia della Somalia, Ahmed Farah, ha reso noto che, il 30 giugno, lo scoppio di materiale esplosivo posto su un autobus che trasportava giocatori di calcio nella città portuale di Chisimaio, situata a 520 km a Sud-Ovest di Mogadiscio, ha ucciso almeno 5 sportivi e ne ha feriti oltre 12.

L’attentato non è stato ancora rivendicato. Lo riporta il sito sicurezzainternazionale.luiss.it. Farah ha riferito a Reuters per vie telefoniche che vi sarebbero ancora dispersi. Dal proprio account Twitter, l’ufficio del presidente della Somalia, Mohamed Abdullahi Mohamed, ha inviato le condoglianze del capo di Stato per i morti del 30 luglio e ha incolpato dell’esplosione i ribelli dall’organizzazione vicina ad Al-Qaeda, Al-Shabaab.

Al-Shabaab, che in arabo significa “la gioventù”, è un’organizzazione politico-militare legata ad al-Qaeda che ha il fine di ribaltare il governo di Mogadiscio, appoggiato da vari Paesi esteri, per imporre la propria interpretazione della legge islamica. Con tale scopo, i militanti del gruppo conducono regolarmente attentati contro lo Stato, colpendo spesso la capitale somala.

Al-Shabaab controllava ampie zone del Paese ma, dal 2011 in poi, i suoi militanti furono cacciati dai principali centri abitati e città somale, tra cui anche Mogadiscio, dall’Esercito somalo e dalle truppe dell’Unione Africana. In Somalia, per combattere Al-Shabaab, sono presenti 20.000 uomini dell’operazione di peacekeeping dell’Unione Africana, la African Union Mission to Somalia (AMISOM). Oltre a questo, anche gli Stati Uniti sono stati tra i Paesi che hanno combattuto il gruppo islamico nel Paese del Corno d’Africa, conducendo ripetuti attacchi aerei che hanno avuto come bersaglio i terroristi.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag