Ago 04, 2021 21:59 Europe/Rome
  • Il vero significato delle esercitazioni militari tra Russia e Cina

MOSCA - Un’esercitazione militare congiunta dalla durata di cinque giorni, dal 9 al 13 agosto, che vedrà la partecipazione di oltre 10 mila soldati. Russia e Cina hanno annunciato Zapad/Interaction 2021, evento che si terrà nella regione autonoma cinese di Ningxia Hui presso la Qingtongxia Joint Tactical Training Base.

Dal punto di vista temporale, l’esercitazione cade invece in un momento geopolitico molto delicato, marcato dalle recenti (e crescenti) tensioni tra Mosca e Pechino e gli Stati Uniti, dall’enigma Afghanistan da risolvere e dal rischio di dover fare i conti con una ipotetica instabilità politica in Asia centrale. Non a caso, sostengono gli analisti, le ormai imminenti manovre sino-russe dovrebbero concentrarsi proprio sul mantenimento della sicurezza in questa delicatissima regione, altamente sensibile per entrambi i Paesi. A differenza del passato, dunque, le esercitazioni non saranno apparentemente rivolte né a Washington né alle altre potenze occidentali. In cima alla lista di Russia e Cina, quindi ci sono due temi ben definiti: l’antiterrorismo e la sicurezza. Il motivo è semplice, ed è da ricollegare alla scelta di Stati Uniti e Nato di ritirare le rispettive truppe dall’Afghanistan, Paese a pezzi dopo una guerra interna pressoché ventennale.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium