Ago 04, 2021 22:57 Europe/Rome
  • Almeno 173 positivi al Covid nel centro migranti di Melilla

MELILLA - Almeno 173 persone che si trovano all'interno di un centro di prima accoglienza per migranti di Melilla, enclave spagnola in Marocco, sono risultati positivi al Covid-19. Lo si apprende dai media locali, che citano dati delle autorità sanitarie del posto.

Secondo quanto spiegato da quest'ultime, si tratta principalmente di persone arrivate in Spagna la mattina del 22 luglio, dopo aver scavalcato in massa la barriera situata al confine con il Marocco con cui 236 persone sono riuscite a entrare a Melilla. Da allora i migranti sono stati mantenuti isolati dagli altri ospiti del centro di prima accoglienza, secondo i responsabili sanitari locali. Le persone considerate contatti stretti dei positivi sono attualmente in quarantena, hanno aggiunto. Il cluster è in evoluzione, per cui non si esclude che le cifre al riguardo possano cambiare.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium