Set 14, 2021 15:45 Europe/Rome

Riga - Il ministro della Difesa della Lettonia, Artis Pabriks, ha dovuto presentare le sue scuse ufficiali ...

ai cittadini di Riga a seguito dell'esercitazione militare "Namejs 2021". L'operazione si svolge ogni anno ma in quest'occasione i reparti dell'esercito lettone hanno simulato l'invasione del Paese da parte delle forze militari di Russia e Bielorussia proprio nel centro della capitale. Le raffiche di mitra a salve e le operazioni militari hanno scatenato il panico tra i residenti le cui reazioni  sono state riprese e pubblicate sui social da diversi utenti. Pabriks si è scusato in una nota ripresa dal portale "Tvnet": "Abbiamo utilizzato solo cartucce a salve, che fanno rumore ma non rappresentano alcun pericolo per l'incolumità dei cittadini. Questa situazione è stata un amaro equivoco - ha continuato - per il quale ci scusiamo".

 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag