Set 22, 2021 21:51 Europe/Rome
  • Pandemia, paesi sottosviluppati abbandonati al loro destino

New York - Durante questa pandemia i paesi sottosviluppati sono stati abbandonati .

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha denunciato alle Nazioni Unite il fallimento della solidarietà durante l’attuale situazione sanitaria causata dal coronavirus e ha affermato che i paesi sottosviluppati sono stati abbandonati al loro destino. “Purtroppo durante questa pandemia abbiamo ricevuto un insegnamento: il test di solidarietà è stato un fallimento e i Paesi sottosviluppati sono stati abbandonati al loro destino”, ha detto il presidente turco intervenendo alla sessione della 76a Assemblea generale. “È un peccato che il nazionalismo vaccinale continui ad essere esercitato”, ha osservato, avvertendo che la perdita di vite di milioni di persone nel mondo ricorda che il disastro globale causato dalla pandemia può essere superato solo con una vera collaborazione e solidarietà”. “Noi in Turchia abbiamo condiviso le nostre conoscenze nel contesto della pandemia”, ha affermato Erdogan ricordando che il suo paese ha inviato assistenza medica a più di cento paesi e ha promesso di distribuire il suo vaccino TurcoVac per aiutare la specie umana. “Crediamo che le persone debbano vivere. Daremo il nostro vaccino TurcoVac per tutta l’umanità”, ha affermato. Erdogan, tra l’altro, ha fatto riferimento anche alla drammatica situazione umanitaria in Afghanistan, per la quale ha chiesto aiuto immediato dopo il fallimento dell’invasione e dell’occupazione militare statunitense. “Osserviamo che i problemi non possono essere risolti con l’imposizione di metodi di forza”, ha lamentato criticando l’azione militare unilaterale degli Stati Uniti. Secondo Erdogan, il disastro causato dall’invasione ha causato milioni di sfollati con un dramma umanitario che ha colpito gravemente la Turchia, dove si sono rifugiati circa 4 milioni di afgani. “L’Afghanistan è stato abbandonato ai conflitti che durano da decenni… L’Afghanistan ha bisogno dell’aiuto e della solidarietà della comunità internazionale”, ha ribadito, esprimendo l’auspicio del suo Paese che si stabiliscano pace e sicurezza per il popolo afghano. 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag