Set 25, 2021 18:19 Europe/Rome
  • Usa, ambasciatore a Haiti si dimette: 'disumano trattamento ai migranti'

Washington - Dopo le orribili scene che abbiamo visto dei ranger che frustavano ...

i migranti haitiani che cercavano di passare la frontiera con il Messico per arrivare negli Stati Uniti, l’ambasciatore Daniel Foote, inviato speciale americano per Haiti, ha deciso di lasciare l’incarico.

Ha spiegato che ciò dipende proprio dal trattamento “disumano” riservato dalle autorità Usa a quelle persone; dalle “decisioni disumane e controproducenti” del paese di “rimpatriare migliaia di rifugiati e immigrati illegali haitiani ad Haiti, paese dove i funzionari americani sono confinati in compound a causa del pericolo posto dalle gang armate”. Il cartello nella foto, tenuto in mano da un uomo nero, riporta lo slogan “Black Lives Matter” e si rivolge al presidente americano Joe Biden dicendo che “Anche la vita degli haitiani conta” (“Haitias Lives Matter Also”) e che l’hanno votato.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag