Ott 11, 2021 13:31 Europe/Rome

Pechino - Oltre un milione e settecentomila persone sono state colpite da violenti piogge e alluvioni nel nord della Cina.

Oltre 120 mila persone sono state temporaneamente evacuate dopo che violente piogge hanno provocato alluvioni nella provincia dello Shanxi.

Le inondazioni hanno sconvolto la vita di residenti di 76 contee, città e distretti. Circa 190 mila ettari di colture sono stati danneggiati e oltre 17 mila case sono crollate.

Le autorità hanno stanziato circa 7,8 milioni di dollari per sostenere le operazioni di controllo delle inondazioni e i soccorsi.

Il fondo sarà usato per le evacuazioni e il successivo reinsediamento della popolazione colpita dal disastro, per la ristrutturazione e la ricostruzione delle case danneggiate, così come per la riparazione degli impianti idrici danneggiati e per il ripristino della produzione agricola nelle zone più colpite.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag