Ott 12, 2021 07:39 Europe/Rome
  • Crisi energetica, Cina punta il dito contro gli Usa

Pechino - La Cina critica gli Stati Uniti per aver monopolizzato il mercato energetico europeo per servire i propri interessi geopolitici.

Il portavoce del ministero degli Affari esteri cinese Zhao Lijian ha dichiarato: Il progetto "Beixi 2" incarna la complementarità energetica tra Russia ed Europa e aiuta a risolvere la crisi energetica in Europa. Per servire i propri interessi geopolitici, gli Stati Uniti monopolizzano il mercato energetico europeo, utilizzano vari mezzi per interferire e sopprimere progetti correlati e danneggiare i diritti e la cooperazione tra Russia ed Europa, il che è completamente impopolare. Gli Stati Uniti sono abituati a politicizzare varie questioni e a soddisfare il proprio egoismo, e non importa se danneggiano i loro alleati.

Questo fa pensare che di recente gli Stati Uniti abbiano riunito l'Inghilterra e Australia per formare il cosiddetto partenariato di sicurezza trilaterale e spingendo il governo di Canberra ad abbandonare il progetto di acquisto di sottomarini dala Francia. 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag