Ott 12, 2021 16:31 Europe/Rome

Madrid - A La Palma, una delle isole dell’arcipelago delle Canarie, il vulcano Cumbre Vieja continua a far paura.

L’eruzione, iniziata ormai tre settimane fa e che non accenna a fermarsi, ha già costretto migliaia di persone a evacuare le loro case: oltre mille gli edifici andati distrutti, tra abitazioni, stabilimenti e fattorie, dopo essere stati travolti dalle colate laviche.

Complessivamente l’area devastata ad oggi misura 525 ettari. Si tratta di danni considerevoli per l’economia locale: l’isola, la cui metà del PIL è generata dalla coltivazione delle banane, ha già perso 40 ettari di piantagioni e campi agricoli, mentre altri 400 sono rimasti senz’acqua.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

Tag