Ott 16, 2021 06:04 Europe/Rome
  • Russia: la US Navy accusata di violazione del confine russo nel Mare del Giappone

MOSCA-Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha annunciato, venerdì 15 ottobre, che il cacciatorpediniere della US Navy Chafee “si è avvicinato alle acque territoriali russe” nel Mar del Giappone e, nonostante le segnalazioni, “ha violato il confine”.

A riportare quanto reso noto dal suddetto Dipartimento, il medesimo venerdì, è stata l’agenzia di stampa russa TASS riportato da sicurezzainternazionale.luiss.it. Il tentativo di “incursione” si sarebbe verificato intorno alle 17:00, ora locale, quando le autorità russe hanno individuato l’imbarcazione statunitense nei pressi dell’area marittima chiusa alla navigazione per via delle esercitazioni militari congiunte russe-cinesi Joint-Sea 2021. Di conseguenza, la nave missilistica russa Admiral Tribus ha comunicato alla Chafee statunitense che si trovava in un’area vietata a causa del fuoco di artiglieria nell’ambito delle manovre. “Dopo l’avvertimento ricevuto, il cacciatorpediniere Chafee, invece di cambiare rotta per lasciare l’area” ha innalzato al cielo le bandiere per segnalare l’avvio dei preparativi per il decollo degli elicotteri dal ponte navale, si legge nel comunicato del Ministero della Difesa della Federazione Russa. A causa di tali operazioni, l’imbarcazione statunitense non ha potuto apportare modifiche alla velocità di transito e alla rotta. Pertanto, Chafee ha “violato il confine di stato russo”, entrando nel Golfo di Pietro il Grande, situato lungo la costa dell’Estremo Oriente della Federazione, nella parte Nord-Occidentale del Mare del Giappone. In conformità alle regole internazionali di navigazione, la russa Admiral Tribus ha allontanato la US Navy dalle proprie acque. Il Ministero della Difesa russo ha definito le azioni dell’equipaggio del cacciatorpediniere di Washington una “grave violazione” delle regole internazionali per la prevenzione degli abbordi in mare, nonché dell’accordo intergovernativo russo-statunitense incentrato sulla prevenzione degli incidenti in alto mare e nello spazio aereo sopra di esso.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag